Montanari

on .

montanari FOTO

Chi siamo:

Il Centro socioculturale "Antonio Montanari", nato nel 1982 per volontà di un coraggioso gruppetto di residenti in zona Bolognina, nell'aprile 2011 si è trasferito dalla vecchia sede in via Longhi allo storico edificio un tempo destinato al ricovero di carrozze e cavalli delle Tramvie di Bologna, all'interno del giardino Zucca. 

Il Centro, aderente all'ANCeSCAO e riservato ai soci, occupa tutto il piano terra e si compone di una sala bar, locali cucina, uffici, palestra, teatro,spogliatoio artisti, guardaroba e bagni, mentre al primo piano vi sono gli uffici direzionali del Quartiere Navile. L'edificio confinante ospita il Museo Per la Memoria delle Vittime della Strage di Ustica, dove è stato ricomposto il DC9 abbattuto nel giugno 1980, con installazioni di grande impatto emozionale curate dall'artista Christian Boltanski e dedicato agli 81 passeggeri che persero la vita. 

Le attività sociali, ricreative e culturali sono innumerevoli e tutte orientate ad accogliere nel migliore dei modi non solo i senior residenti, ma anche bambini, ragazzi, adulti di diverse età ed etnie. Ciò con l'intenzione di favorire l'incontro fra generazioni, la partecipazione alla vita cittadina ed evitare la solitudine e l'emarginazione. 

Alcuni esempi di appuntamenti settimanali

  • Misurazione di pressione e glicemia ogni mercoledì mattina a cura delle Infermiere volontarie della CRI 
  • Trasporto di soci agli spettacoli del sabato sera con pulmino e volontari della CRI 
  • Gruppo lettura un pomeriggio a settimana per leggere e commentare insieme i grandi classici 
  • Caffè Alzheimer “Noi al centro” ogni martedì dalle 15.00 alle 17.00
  • Balli di gruppo con D.J. i mercoledì pomeriggio 
  • Corsi di Memory Training e ginnastica posturale il martedì e venerdì mattina, condotti da istruttori UISP 
  • Corsi di Tai Chi, Yoga e Bricolage
  • Corsi di ballo Hip Hop, Boogie Woogie, Giocodanza, Breaking e Zumba 
  • Giochi matematici rivolti a ragazzi 11/14enni, con preparazione alle gare di giochi nazionali organizzati dall'Università Bocconi
  • Incontri culturali il giovedì pomeriggio 
  • Cene sociali e balli il venerdì sera 
  • Spettacoli teatrali i sabati sera
  • Tombola la domenica pomeriggio. 

Si portano poi avanti da anni progetti socio-educativi come: 

  • "Immagini della memoria" rivolto a ragazzi delle scuole Medie della Bolognina, con incontro con un partigiano in classe, accompagnamento guidato a Monte Sole, elaborato degli alunni sull’esperienza vissuta e premiazione delle produzioni più significative
  • "Per parlare con te" - Corsi di italiano per donne straniere due mattine a settimana 
  • "Estate nel parco" (ANZIANI IN CITTA), con accoglienza diurna per 4 turni di 10 giorni ciascuno - dalla colazione alla merenda -di circa 22 persone sole, in collaborazione con Quartiere Navile e altri Centri dell’Area Navile
  • “Voglia di vivere” – ANZIANI IN ATTIVITA’. Progetto permanente del centro Montanari che una mattina a settimana accoglie un gruppo di anziani seguiti da una volontaria animatrice con attività ludiche, ricreative, culturali, socializzanti
  • "Mangio anch'io", pranzo per alcuni anziani soli e/o in difficoltà, coccolati per un giorno a settimana con le specialità della nostra cucina
  • "Arte e Salute" Onlus - laboratori esperienziali/teatrali per persone in disagio psichico a cura di specialisti del dipartimento DSM-DP AUSL di Bologna, con la collaborazione di un regista teatrale. 

Inoltre ogni anno si organizza la tradizionale "Festa di Primavera", festeggiando le ricorrenze del 25 aprile e 1° maggio e proseguendo con crescentine e spettacoli pomeridiani e serali fino all'inizio di giugno. 

In più...

  • Il Centro Montanari ha una compagnia teatrale - vedi www.nuovoteatromontanari.com 
  • Partecipa col Coord.Prov. ANCeSCAO, attraverso suoi volontari, a progetti europei Grundtvig Senior ("Giardini e paesaggi dei saperi condivisi" - vedi: www.grundtvig-quercy-bologna.eu ) ("BOLIPSIA" vedi: www.you-net.eu )
  • È iscritto dal 2015 all’Agenzia Nazionale per la Mobilità Giovanile Europea e ospita ogni anno – da ottobre a luglio – due ragazzi provenienti da paesi europei nell’ambito del progetto ERASMUS+ , con il partenariato dell’Associazione YouNet. I giovani vengono formati con l’inserimento in tutte le attività del centro.
Bilancio sociale:

Info e contatti:

Via di Saliceto, 3/21
Tel. 051/4125057
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dove siamo:

Questo sito utilizza la tecnologia dei cookies e tecnologie simili. Proseguendo con la navigazione ne accetti l'utilizzo. cosa sono i cookies?