banner turismo

Chi siamo

on .

I Centri sociali ricreativi culturali ed Orti della Città Metropolitana di Bologna, aderenti ad ANCeSCAO sono associazioni di carattere sociale, culturale e ricreativo autogestite dagli anziani ma aperti a cittadini di ogni età.

Esse non hanno finalità di lucro, perseguono obiettivi di utilità e solidarietà sociale a favore degli associati o di terzi, nel pieno rispetto della libertà e dignità degli associati, ispirandosi a principi di democrazia e di uguaglianza dei diritti.

I Centri, gestiti volontariamente e gratuitamente dai Soci, fanno parte dell'Associazione Nazionale dei Centri Sociali Ricreativi Culturali ed Orti (ANCeSCAO), un'organizzazione a rete i cui nodi sono i 1.309 centri sociali ricreativi culturali ed Orti che associano 500.000 cittadini, i Coordinamenti provinciali (51 per 72 Province), i Coordinamenti regionali presenti in 20 Regioni su 21.

In Provincia di Bologna i centri e le aree ortive sono 115 per un totale di 50.000 soci e sono presenti in tutte le realtà del nostro territorio, dal centro storico alle periferie della città e nella quasi totalità dei Comuni della Provincia.

Il Coordinamento Provinciale dei Centri sociali ricreativi culturali ed Orti del Comune e della Provincia di Bologna ha il ruolo di:

  • coordinamento fra i Centri per facilitare il raggiungimento degli scopi sociali;
  • rappresentanza generale e di tutela degli associati nel rapporto con Enti ed Istituzioni pubblici o privati, di "service" sugli aspetti organizzativi, gestionali ed amministrativi, di indirizzo per l'attuazione di programmi di attività ricreative, culturali, educative, assistenziali e di turismo sociale e solidale dei centri;
  • collegamento con gli altri livelli di coordinamento, regionale e nazionale.
Statuto:

Leggi lo Statuto...

Codice etico:

Leggi il Codice etico...
bozza volantino3




Questo sito utilizza la tecnologia dei cookies e tecnologie simili. Proseguendo con la navigazione ne accetti l'utilizzo. cosa sono i cookies?