banner convenzioni
banner turismo

Il Centro Pertini di Castel Maggiore protagonista per la salute

"pertini CastelMaggiorePREVENIRE LE CADUTE E MIGLIORARE L'EQUILIBRIO CON L'OSTEOPATIA"
Il Centro Sociale Sandro Pertini di Castel Maggiore in collaborazione con l'Associalzione BentivoglioCuore hanno aderito al progetto di ricerca del massoterapista Dott. Riccardo Tarozzi, sull'effetto combinato del trattamento OSTEOPATICO e dell'esercizio propriocettivo nell'anziano a non cadere.

A Teatro con ANCeSCAO: biglietti gratuiti per i soci!

Promozione speciale per i centri e per i soci ANCeSCAO! Venerdì 25, Sabato 26 e Domenica 27 Maggio, al Teatro Dehon andrà in scena lo spettacolo "Nei secoli fedele". ANCeSCAO Città Metropolitana di Bologna dispone di biglietti gratuiti per tutti i soci ANCeSCAO. Info: Commissione Cultura - 051/352302

1 - 6 Giugno: Quarto Inferiore in festa

quarto di lunaIl Centro Sociale Quarto Inferiore dal 1 al 6 giugno organizza in Via Teresa Noce la 21° edizione di "Festa Quarto di Luna 2018". Sei giorni di intrattenimento per grandi e piccini. Per tutta la durata della festa dalle ore 19:00 funzionerà ilristorante con menù tradizionale. Sabato 2 e domenica 3 aperto anche a mezzogiorno. Sarà presente un gonfiabile per tutti i bambini. per saperne di più..

4 Giugno: "Destinatario sconosciuto" al "Centro Stella"

stella
Lunedì 4 giugno alle ore 21:00 al Centro Sociale Stella "DESTINATARIO SCONOSCIUTO". Pubblicato negli Stati Uniti nel 1938, “Destinatario sconosciuto” di Elisabeth Kressmann Taylor, giornalista e scrittrice americana di origini ebraiche, è la storia di due amici tedeschi uno dei quali, Martin, torna con l'intera famiglia in Germania, mentre l'altro, antiquario a San Francisco, resta negli Stati Uniti per continuare la sua attività commerciale. Con GABRIELE BONAZZI (MAX) - FRANCO TORTORETO (MARTIN). Allestimento a regia di Gabriele Bonazzi - Realizzazione tecnica di Giovanni Lupi e Tariku Montorsi. scarica locandina...

5 Giugno: apericena al "L'Airone"

AironeMartedì 5 giugno alle ore 19:30 il Centro Sociale L'Airone propone l'Apericena. Una serata allegra, di svago e cibi sfiziosi, dedicata in particolare a festeggiare la fine delle lezioni dei corsi Airone 2017-18, a conoscere meglio la proposta di nuovi e tradizionali corsi della stagione 2018-19 e infine.. a scambiarci gli auguri di Buone Vacanze. scarica locandina...

centenario della fine della prima guerra mondiale al "Santa Viola"

centenarioNell’ambito del CENTENARIO DELLA FINE DELLA 1* GUERRA MONDIALE verrà organizzata dal Centro Sociale Santa Viola una mostra con quanto resta di quel tempo presso le famiglie del quartiere. Pertanto invitiamo i cittadini, che conservano foto, documenti, medaglie, libri e oggetti più disparati che si riferiscono a quel tragico periodo storico, a prestarli per l’allestimento di una mostra entro metà settembre 2018. per saperne di più...

Il Biomercato del Centro "Malpensa" di San Lazzaro

20150818 184943 150Ogni martedì pomeriggio il Centro Sociale “Fiorenzo Malpensa” di San Lazzaro di Savena ospita il BioMercato Villa Serena. Al Biomercato è possibile acquistare i prodotti locali di qualità e avere occasioni di confronto e incontro, e negli anni è diventato un punto di aggregazione, in cui condividere idee di sostenibilità e dare spazio al dialogo, all’interazione, al gioco e allo stare insieme, anche grazie ai numerosi eventi proposti.

Le api degli orti Saragozza: la biodiversità in Città

Foto api Orto Saragozza 150Gli orti ANCeSCAO non sono solo luoghi di socialità, ma sono luoghi di grande interesse da un punto di vista ambientale. Da due anni un gruppo di ricerca del CREA-AA e dell’Università di Bologna sta studiando la diversità delle api selvatiche in alcuni orti della nostra città e dai primi risultati gli Orti Saragozza risulta essere quello con la maggiore biodiversità.

ANCeSCAO e scuola: un binomio virtuoso

bacchelli1 150ANCeSCAO Bologna e i centri aderenti sono aperti al mondo della scuola! Mercoledì 28 Marzo 2018 al Centro "Amici del Bacchelli" è stata presentata una efficace ricerca sulle acque nel comune di Bologna effettuata dagli alunni della 4°L del liceo Righi assieme a UTOPIC (applicazione per smartphone e tablet) nell’ambito delle attività scuola/lavoro, coordinati dal Prof. Maurizio Minghetti di storia e filosofia. Per saperne di più....

"Coniughiamo il Noi": un punto di partenza per un futuro condiviso

CONVEGNO FOTO 800
Alla presenza di oltre 130 persone - rappresentati di centri, istituzioni e amministratori locali, altre associazioni del territorio - si è svolto Giovedì 10 Maggio in Cappella Farnese a Palazzo d'Accursio  il convegno "Coniughiamo il noi: i legami solidali fra Istituzioni e associazionismo per superare fragilità e isolamento" . Autorevoli relatori come Mons.Zuppi, il Prof.Gino Mazzoli, la Prof.ssa Flavia Franzoni, l'Amm.re Unico di ASP Gianluca Borghi, il Sindaco Virginio Merola e l'Assessore Matteo Lepore, la Dott.ssa Emilia Guberti , hanno in diversi modi espresso il pieno riconoscimento dell'impegno a favore della comunità, in particolare degli anziani, profuso da decenni nei centri sociali Ancescao, con un volontariato responsabile e autogestito.

Nei loro interventi i rappresentanti di SPI-CGIL, UISP, AUSER e ARAD, hanno confermato la volontà di proseguire la proficua collaborazione, ormai consolidata.

Il convegno rappresenta quindi il punto fondante per un percorso strategico condiviso e mirato al benessere della comunità, raccogliendo le sfide dei cambiamenti in atto e della futura complessità socio-economica.

Un biliardo per ANCeSCAO

boccette 150
ANCeSCAO promuove aggregazione sana e positiva. Con questo obiettivo, Venerdì 18 Maggio presso la Sala Centofiori, i soci dei centri ANCeSCAO del Quartiere Navile si sfideranno amichevolmente sul panno verde del bilardo, in occasione della seconda edizione del torneo di boccette, promosso dal Quartiere e riservato ai centri sociali del territorio. Leggi il volantino...

Gli Orti ANCeSCAO protagonisti di “Coltura e cultura consapevole”

1 150La Commissione Orti di ANCeSCAO Bologna promuove sei incontri dal titolo “Coltura e cultura consapevole”. Gli incontri sono promossi al fine di valorizzare le aree ortive presenti sul territorio. Come ben sappiamo gli orti urbani non sono solo luoghi dove si coltiva, ma sono prima di tutto vere e proprie piazze verdi, luoghi di inclusione sociale e di valorizzazione della biodiversità. Di volta in volta ci incontreremo in luoghi diversi dove tecnici esperti e ortolani ci introdurranno alla conoscenza di questa realtà bolognese ricca e qualificante. Gli incontri sono aperti a tutti i cittadini.

GT&V Bologna: Via di Mezzo di San Martino

san martino
Sabato 19 maggio con il gruppo Tesori & Valori a Bologna, passeggiata guidata dall’amico Maurizio Cavazza, alla Via di Mezzo di San Martino. Questo nome che oggi non ci dice nulla, nella piccola Bologna medievale indicava un importante percorso che univa via Galliera a via San Donato (questo nome designava allora la via dalle Due Torri alle mura tuttora visibili su Piazza Verdi). Appuntamento e punto di partenza alle 9.45 in via Marsala 14. per saperne di più...

I Centri ANCeSCAO a sostegno delle fragilità

fragilità 150Il 12 aprile 2018 al centro Montanari si è svolto un incontro davvero eccezionale! Grazie alla collaborazione di volontari di 8 centri: i protagonisti dei 3 vincitori del bando e care si incontrano. Un evento imprevedibile un anno fa. Una fine e un inizio. La conclusione del Teatro delle sedie, capofila il centro Ruozi, ha messo in scena lo spettacolo conclusivo previsto nel bando 2017 al teatro del centro Montanari, mentre contemporaneamente gli anziani fragili del centro Airone di Castenaso, dei centri dei quartieri San Donato San Vitale hanno iniziato il percorso di accoglienza "Non perdiamoci di vista 2018" proprio qui, a teatro, per pranzare e per assistere alle scenette recitate da quelli che possono essere i loro figli. Tante risatine tra questi spettatori novantenni e tanta bravura tra i neoattori. Uno sforzo grande dei centri per includere la quarta generazione dei anziani! GUARDA IL VIDEO....

Il Centro Airone di Castenaso per la Race for the cure

MAU 9122 150Quando la moda incontra la solidarietà! Venerdì 13 Aprile al Airone Castenaso si è svolta una sfilata di moda promossa dai commercianti di Castenaso, e sostenuta da Susan G. Komen Italia per promuovera la 12° edizione della Race for the cure a Bologna che si terrà Domenica 23 Settembre.

Un Tango contro l'Alzheimer a "Villa Torchi"

Tangoterapia.demenza
A partire dal 12 Aprile 2018, tutti i Giovedì dalle 10.30 alle 11.30, il Centro "Villa Torchi" proporra un corso di tango per demenza e Alzheimer. Il Metodo di Tangoterapia Riabilitango® è un’attività integrativa nel trattamento della demenza e Alzheimer per migliorare il benessere psicofisico. Per saperne di più...

ANCeSCAO a FICO per "Resistenti delle pianure"

25apr150

In occasione del 73° anniversario della Liberazione, FICO propone ai visitatori un tour speciale intitolato "Resistenti delle pianure". L'evento è promosso da numerose associazioni tra cui ANCeSCAO Bologna! Alle ore 17 le aiuole dell’Orto di FICO saranno intitolate a 8 partigiani che svolgevano la professione di ortolano. Intervengono Anna Cocchi, presidente ANPI provinciale di Bologna e Ermenegildo Bugni, segretario provinciale ANPI Bologna. Per saperne di più...

Aperte le candidature per il progetto Laboratorio Under

LaboratorioUnder
Oggi vi presentiamo il progetto "Laboratorio Under" promosso dall'Ufficio Immaginazione Civica del Comune di Bologna.  Il progetto nasce per coinvolgere e formare ragazzi e ragazzi tra i 18 e i 25 all'uso delle nuove tecnologie per raccontare, in modo inedito, la città, i suoi quartieri e l’attivismo civico e culturale dei cittadini e delle cittadine.

I Centri del Navile protagonisti della "Casa della salute"

programma completo web 150

ANCeSCAO per la salute! Sabato 24 Marzo verrà inaugurata la "Casa della Salute" del quartiere Navile. I Centri ANCeSCAO sono al fianco dei cittadini, e nell'ambito del progetto, il Centro sociale, ricreativo e culturale A. Montanari e il Centro Centro Katia Bertasi presentano loro attività progettuali: Tai Chi, Caffè Alzheimer e laboratorio di bricolage! Per saperne di più...

Al via il progetto "ASSIEME in Emilia Romagna"

assiemeerParte il Progetto “ASSIEME in Emilia Romagna” finanziato dalla Regione Emilia Romagna e realizzato da Acli, Ancescao, Arci, Auser, UISP e dal Forum Regionale del Terzo Settore con la collaborazione di Aics, Endas, MCL, CittadinanzaAttiva e i Centri di Servizio per il Volontariato per offrire gratuitamente consulenza e formazione ai gruppi nascenti e alle Associazioni di Promozione Sociale, iscritte o meno al Registro, in merito alla gestione dell'associazione, alle attività organizzate, alle normative fiscali, contabili e tributarie che andranno a modificarsi con la Riforma del Terzo Settore. La Coordinatrice del progetto è Lucia Pieratelli, Presidente del Coordinamento ANCeSCAO Emilia Romagna. Per saperne di più...

Inaugurato il primo caffè Alzheimer in un centro ANCeSCAO di Bologna città

P 20180306 161059 vHDR Auto 150Martedì 6 Marzo 2018 è stato inaugurato un nuovo caffè Alzheimer al Centro Montanari, promosso insieme ad ARAD. Abbiamo chiamato il progetto "NOI AL CENTRO", per sottolineare l'importanza di mettere al centro il valore delle persone: quelle che perdono la memoria, i loro caregiver, la cui vita si trasforma in una continua assistenza, i volontari delle associazioni che operano per migliorare le condizioni delle famiglie colpite da questa malattia. Gli incontri si terranno tutti i martedì dalle 15 alle 17 e si concluderanno con una merenda preparata e offerta dai volontari del centro.

I centri di Bologna protagonisti del Bilancio Partecipativo

P 20180212 183822 vHDR Auto 150Il 2017 ha segnato l'inizio di un percorso innovativo per Bologna, con lo stanziamento di 1 milione di euro destinati a finanziare proposte votate dai cittadini per rispondere ai loro bisogni, al termine di alcuni incontri-laboratori promossi nei 6 quartieri della città, con l'aiuto di facilitatori e operatori di Urban Center. Molti centri Ancescao hanno partecipato attivamente con loro volontari, anche come capofila di proposte progettuali, sia per la rigenerazione di spazi aggregativi, sia per la creazione di arredi urbani e infrastrutture di grande valore sociale.

Questo sito utilizza la tecnologia dei cookies e tecnologie simili. Proseguendo con la navigazione ne accetti l'utilizzo. cosa sono i cookies?