Commissione Orti

Referente: Dal Monte Gianni - Preti Patrizia
Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Patto di Cittadinanza Attiva

on .

Nel 2016 il Centro Montanari e l'area ortiva Mandrioli di Via Saliceto n°70 hanno proposto un Patto di Cittadinanza Attiva per il rifacimento della linea principale di distribuzione acqua. Questa esperienza si è conclusa dando tanti positivi risultati: è stata riqualificata un'area comunale; è stato risparmiato denaro pubblico, con rimborso delle sole spese vive sostenute (€ 2.632,58); gli orti sono forniti di nuovo impianto di irrigazione; i volontari hanno riscoperto il piacere di lavorare insieme per il bene comune; la fiducia fra cittadini e Amministrazione comunale è aumentata.
documento1...
documento2...
documento3...

Breve cronistoria delle aree ortive

on .

Nel secondo dopoguerra molti appezzamenti di terreno comunale o demaniale risultarono occupati ed utilizzati abusivamente da privati come orti o depositi di materiali.

A partire dagli anni settanta, per iniziativa del sindaco Zangheri l'assegnazione e la gestione degli orti venne gradualmente disciplinata dal Comune che, con delibera del 1981, istituì le "Aree ortive", suddivise in lotti di circa 40 mq ciascuno. Da allora, l'assegnazione degli orti agli anziani che ne fanno richiesta ? gestita direttamente dal Comune attraverso i Quartieri, e gli "ortolani" si autogestiscono; il loro Comitato è titolare della convenzione con il Comune.

Questo sito utilizza la tecnologia dei cookies e tecnologie simili. Proseguendo con la navigazione ne accetti l'utilizzo. cosa sono i cookies?